LYNX logo

DIGITAL INNOVATION

OpenLabor - Android App

Il progetto OpenLabor ha l'obiettivo di fornire una piattaforma unica per la ricerca di lavoro e formazione che aggrega, rifinisce, valida semanticamente e rendende accessibili, i dati aperti delle opportunità di lavoro e formazione.
Nella sua fase attuale, OpenLabor sfrutta  gli opendata per intervenire nella crisi del mercato del lavoro stimolando i cittadini in cerca di lavoro ad essere sempre attivi e aggiornati e rendendo le informazioni sulle opportunità di lavoro immediatamente accessibili.

Openlabor nasce infatti per permettere ai cittadini di essere informati  in tempo reale sulle opportunità di lavoro più adeguate alle loro esigenze e competenze e per metterli in condizione di coglierle immediatamente contattando i CPI (Centri per l'impiego) o gli enti di formazione. Spinge inoltre i cittadini a sfruttare i canali dei social network per condividere e segnalare le offerte ai propri conoscenti ed amici in cerca di occupazione.

L'app per Android consente di effettuare ricerche libere su tutti i dati presenti, oppure permette all'utente di definire dei parametri di ricerca personali che saranno usati per default nel corso di ricerche automatiche.
I risultati forniti sono geolocalizzati, l'applicazione permette di salvare gli annunci preferiti, condividerli con le applicazioni presenrti nel telefono e di visualizzare la posizione dei CPI e degli altri enti sulle mappe.
L'utente può inoltre attivare la ricezione automatica delle notifiche di nuove opportunità di lavoro che corrispondono ai filtri impostati.

Dataset utilizzati

I dati delle opportunità di lavoro e formazione sono raccolte dal portale opendata della Provincia di Roma nella categoria lavoro e formazione.

OpenLabor utilizza i seguenti dataset:

  • Centri Per l'Impiego
  • Offerte di Lavoro di aziende private pervenute ai CPI - Preselezioni
  • Corsi di Formazione non finanziati

Dettagli tecnici
L'applicazione mobile per Android è scritta in Java, all'interno dell'ambiente di sviluppo Eclipse; lo sviluppo e la manutenzione sono gestiti attraverso un sistema di versioning. E' stata testata per le versioni Froyo, GingerBread, Ice Cream Sandwich (4.04) e Jelly Bean

I Web Services che vengono interrogati dall'applicazione sono sviluppati in PHP e sono aderenti al protocollo REST.
Dal lato server, sono attivi o parzialmente implementati vari componenti specializzati in diversi compiti:

  • acquisizione dataset
  • validazione e pulizia dei dati
  • storage e versioning
  • categorizzazione semantica avvalendosi di ontologie lessicali per l'Italiano
  • ricerca allargata attraverso sinonimi, ipo/iperonimi

Galleria immagini